VIDEO

Erri De Luca. Dopo Genova

Armando Ceste

Ispirato alle filastrocche dello scrittore Erri De Luca, apparse su "il manifesto" dopo i fatti di Genova.

"Cercavo un linguaggio alto, diverso da quello massmediologico della cronaca dei giornali e delle tv che aveva invaso i nostri occhi, cuori e cervelli in quei giorni del dopo Genova. Leggendo le filastrocche di Erri De Luca mi sono emozionato e riconosciuto in un linguaggio poetico, senz' altro di parte, ma che fa meditare¬Ľ (Armando Ceste)

Aritmetica
Gli agenti e io domandiamo il giudizio
dell'aritmetica.
In proposito a Genova gridavano:
"Abbiamo vinto noi, uno di voi di meno".
Non c'è dubbio.
Due giorni dopo centomila nuovi
ingombravano piazze, stanati da quel sangue.
Gli agenti puntano sul risultato di una sottrazione,
io credo nella moltiplicazione.
L'aritmetica, una signora svizzera contabile,
non sa a chi dare i resti e la ragione.
(Erri De Luca)